Franco Migliaccio - Discarica Abusiva, 2006 - tela 50x70 Tecnica mista


I Giardini del Cinema

Il premio messo in palio dal MiMo per ogni singola categoria, è una pianta. Non viene consegnata all'autore, ma messa a dimora insieme a tutte le altre piante in un'area verde da riqualificare, scelta in accordo con l'amministrazione comunale che ospiterà il progetto sul proprio territorio. Saranno utilizzate piante, arbusti e fiori autoctoni utili ad insetti come api e farfalle per la tutela della biodiversità. Una centralina di rilevamento dati scientifici consentirà di monitorare in tempo reale valori relativi a - radiazioni solari - sintesi clorofilliana - temperatura. Il progetto botanico è curato dai volontari dell' Oasi Smeraldino di Rozzano, Mi. L' area su cui sorge l' Oasi Smeraldino era in passato abbandonata e destinata a discarica. In dieci anni di tutela e valorizzazione del territorio sono state censite specie di elevato interesse faunistico e botanico. I Giardini del Cinema hanno ottenuto il patrocinio morale del Ministero dell'Ambiente, giugno 2019.

The Cinema Gardens

The prize offered by the MiMo for each category is a plant. It is not delivered to the author, but planted together with all the other plants in a green area to be redeveloped, chosen in agreement with the municipal administration that will host the project on its own territory. Native plants, shrubs and flowers useful for insects such as bees and butterflies will be used to protect biodiversity. A scientific data detection unit will allow real-time monitoring of values relating to - solar radiation - chlorophyll synthesis - temperature. The botanical project is curated by volunteers from the Smeraldino Oasis of Rozzano, Mi. The area on which the Smeraldino Oasis stands was once abandoned and destined to be dumped. In ten years of protection and enhancement of the territory species of high faunal and botanical interest have been surveyed. The Cinema Gardens have obtained the moral patronage of the Ministry of the Environment, June 2019.

Iniziativa realizzata nell'ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MIUR e MIBAC e con il patrocinio morale del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio